Sabato 16 Dicembre si è tenuta presso l’aula consiliare del Comune di Serino l’appuntamento conclusivo del progetto: “Universo Irpinia. La storia di Simon Rodia tra arte, musica e natura”.

Grande partecipazione sia per la mostra fotografica che per la presentazione dei corsi finalizzati alla creazione della figura di: “Guida Escursionistica Montana” ENDAS/CONI.

La seconda edizione del concorso foto-escursionistico “Serino Photo Trekk” quest’anno è stata tutta al femminile con un podio completamente rosa, grazie al primo e terzo posto ottenuto dall’irpina Mena Cece ed il secondo dalla serinese Angela Martone attraverso il voto di una giuria popolare e il giudizio tecnico di Alessandro Di Blasi, illustre architetto e fotografo.

Sono intervenuti spiegando nel dettaglio l’importanza e le possibili opportunità offerte dal corso di “Guida Escursionistica Montana” Marcello Rocco, Assessore al Turismo, Politiche Giovanili, Politiche Europee e PSR; Vito Pelosi, Sindaco di Serino; Giuseppe Saviano, delegato provinciale CONI Avellino; Giunluca Esposito, Vice Presidente nazionale ENDAS e Dino De Renzi, responsabile provinciale ENDAS escursionismo ed alpinismo con incarico di tecnico nazionale, il quale terrà i corsi in questione.

Ai corsi ci si potrà iscrivere, nelle settimane a venire, attraverso i seguenti recapiti: dinoderenzi@yahoo.it; 3296014354.

“Un sentito ringraziamento non può che andare in primis alle associazioni IDEA Irpinia ed Hirpo escursioni che hanno portato avanti il progetto “Universo Irpinia” in sinergia con l’Assessorato al Turismo e alle Politiche Giovanili del Comune di Serino.” – Dichiara l’Assessore Marcello Rocco che prosegue: “Grazie a tutti coloro che attraverso sponsorizzazioni e partnership hanno dato un valore aggiunto ad ogni singolo evento, contribuendo a far conoscere l’incredibile storia di Simon Rodia a centinaia di persone, tante delle quali giovanissime. Ed infine uno speciale ringraziamento al CONI e all’ENDAS con i quali, attraverso i corsi per la creazione della figura di “Guida Escursionistica Montana”, stiamo cercando di dare delle opportunità concrete a tanti giovani irpini che potranno acquisire una qualifica valida in tutta Italia ma che speriamo possa rappresentare un messaggio di speranza per chi vuole restare.”

Avellino, 20/12/2017

Reportage “Il Quotiano del Sud”

GALLERIA FOTOGRAFICA: