BIO

Sono un trentenne e come tanti miei coetanei un lavoratore precario. Amo la vita e tutti coloro che portano un valore aggiunto alla mia esistenza, le danze caraibiche, viaggiare, la cultura, la storia, la natura e l’enogastronomia a partire da quella legata alla mia Irpinia senza però trascurare tutti quei percorsi culinari che possono contribuire alla scoperta di realtà differenti da quella nella quale vivo. Cerco di portare tutto questo nella mia esperienza sociale, politica ed amministrativa.

Eletto per la prima volta, a Giugno, amministratore del Comune di Serino del quale, lo stesso mese, sono diventato Assessorato al Turismo, Politiche Giovanili, Politiche Europee e PSR. Ricopro con passione e tenacia il ruolo di componente dell’Assemblea nazionale del Partito Democratico, Coordinatore dell’Associazione IDEA Irpinia e da quest’anno componente del Direttivo provinciale dell’ANPI Avellino.

Biografia aggiornata a Settembre 2016.

BIOGRAFIA COMPLETA

Ho deciso di scrivere queste poche righe per dare modo a chi non mi conosce e ne ha voglia di leggere il mio percorso politico e umano che oggi mi ha portato ad essere Assessorato al Turismo, Politiche Giovanili, Politiche Europee e PSR del Comune di Serino e dirigente nazionale del Partito Democratico.

Sono un trentenne e come tanti miei coetanei un lavoratore precario. Amo la vita e tutti coloro che portano un valore aggiunto alla mia esistenza, le danze caraibiche, viaggiare, la cultura, la storia, la natura e l’enogastronomia a partire da quella legata alla mia Irpinia senza però trascurare tutti quei percorsi culinari che possono contribuire alla scoperta di realtà differenti da quella nella quale vivo. Cerco di portare tutto questo nella mia esperienza sociale, politica ed amministrativa.

Figlio di Federico Rocco, da sempre impegnato in politica, e Rita Giusto, conosciuta a Milano in fabbrica in gioventù, sono il secondo di tre figli maschi e l’unico che fin dall’adolescenza si è avvicinato alla Politica intesa come strumento nobile per cambiare in meglio la società nella quale viviamo.

Ho preso la prima tessera di partito che ancora ero minorenne per poi cominciare a fare militanza, oltre che a livello locale anche a livello provinciale, all’età di 19 anni arrivando ad essere eletto rispettivamente Segretario della Sezione della Sinistra Giovanile “E. Berlinguer” di Serino, nel gruppo dirigente provinciale dei Democratici di Sinistra e componente della Segreteria provinciale SG con delega all’ambiente, all’università, legalità e anticamorra.

Un’esperienza quella nella Sinistra Giovanile e nei DS che mi ha formato e mi ha portato all’età di 22 anni ad essere il componente più giovane della segreteria provinciale del Partito Democratico poco dopo la sua nascita. Nello stesso anno, 2008, partecipo, come volontario, grazie al mio caro amico italoamericano Pasquale Di Diana, alla campagna “Obama for America ’08” presso lo “Statewide Campaing Headquarters”, a Chicago, che vedrà da li a poco l’elezione di uno dei più grandi Presidenti statunitensi che la storia abbia mai visto: Barack Obama.

A 23 anni, nel 2009, sono tra i fondatori dei Giovani Democratici, Organizzazione giovanile del PD, della quale sono eletto Vice Segretario provinciale al suo primo congresso. Nella primavera di quell’anno, insieme ad altri 600 ragazzi di tutta Italia, partecipo al progetto formativo: “Un treno per l’Europa.” Tra le esperienze più belle della mia vita che mi permette di percorrere in treno, partendo da Torino, alcune della delle mete più simboliche dell’Unione Europea quali Parigi, Berlino e Praga ed interagire, insieme agli altri ragazzi che con me hanno condiviso quest’esperienza, con personaggi che hanno fatto la storia dell’Europa come Jacques Delors, tra i più grandi europeisti ancora in vita e lo scrittore ceco Arnost Lustig sopravvissuto ai campi di concentramento e all’epoca memoria vivente della Cecoslovacchia comunista. http://www.irpinianews.it/anche-una-delegazione-irpina-al-progetto-un-treno-per-leuropa/

VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=NQLvjZcL07s

Nell’ottobre del 2009 vengo eletto, attraverso le elezioni primarie, con oltre 300 voti ottenuti a Serino, componente dell’Assemblea regionale PD Campania.

Nel luglio del 2011, all’età di 25 anni, a seguito del Congresso cittadino sono eletto Segretario del Circolo PD “E. Berlinguer” di Serino. Vengo riconfermato Segretario del PD Serino agli inizi del novembre 2013. In questi anni, durante la mia segreteria la Sezione PD “E. Berlinguer” di Serino diventa una tra le più attive ed apprezzate in tutta Italia grazie alle innumerevoli iniziative politiche, sociali e culturali realizzate sul territorio spesso con partnership avute con realtà all’interno e all’esterno dei confini regionali. http://www.orticalab.it/Congresso-PD-Serino-Marcello-Rocco

Delle tante manifestazioni ed idee concretizzate a Serino mi riempie di orgoglio ricordare la modifica e l’integrazione dello Statuto Comunale per quanto concerne la definizione dei servizi pubblici comunali privi di rilevanza economica e manifestazioni che hanno visto la partecipazione di centinaia di persone, tra cui tanti giovani e giovanissimi, come: “I Love Legality” e la “Festa della Liberazione, la Resistenza continua…”

Nel 2013, dopo aver compiuto da poco 28 anni, entro a far parte del gruppo dirigente nazionale del Partito Democratico dopo essere stato eletto, attraverso le elezioni primarie, componente dell’Assemblea nazionale grazie ai 2179 voti di lista ottenuti in tutta la provincia di Avellino, 352 dei quali a Serino. http://www.corriereirpinia.it/default.php?id=5&art_id=42405

http://www.corriereirpinia.it/default.php?id=888&art_id=42514&Pd%3A+soddisfatti++per+l%92elezione++di+Rocco

A gennaio  del 2014 sono ospite del Prof. Pino Arlacchi, già Vice Segretario delle Nazioni Unite nonché stretto collaboratore e amico dei Magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, a Bruxelles dove ho modo di conoscere da vicino il funzionamento del Parlamento Europeo.  http://www.orticalab.it/Pd-Rocco-in-visita-a-Bruxelles-per

http://www.corriereirpinia.it/default.php?id=888&art_id=43984&%ABPer+questo+occorre+rinsaldare+i+valori+di+coesione+e+solidariet%E0+europei+per+sconfiggere+sul+nascere+ogni+spinta+di+natura+razzista+e+xenofoba.+Ricordare+per+onorare+chi+ha+fatto+dono+della+sua+vita+per+renderci+tutti+uomini+e+donne+liberi+e+per+evitare+

Ho l’onore di essere nominato dal Prof. Aralacchi, nel marzo del 2014, coordinatore provinciale della sua campagna elettorale in Irpinia. Grazie al lavoro portato avanti, Pino Arlacchi passa in provincia di Avellino dalle 244 preferenze ottenute alle elezioni europee del 2009 alle 3568 ottenute nel maggio 2014, passando ad Avellino da 83 voti a 895 e a Serino da 2 preferenze a 277.  http://www.irpinia24.it/wp/blog/2014/05/29/pd-marcello-rocco-ringrazia-gli-elettori-per-il-sostegno-ad-arlacchi/

Nel Giugno del 2014 ho modo, attraverso il mio intervento in Assemblea nazionale, di rivolgermi direttamente nei confronti del Segretario nazionale del PD, nonché Presidente del Consiglio, Matteo Renzi per parlargli di Serino e dell’Irpinia facendogli presenti le criticità e la bellezza racchiuse nel nostro territorio. http://www.orticalab.it/Rocco-una-lezione-di-bella

Il 3 Dicembre dello stesso anno, su mio input, nasce l’Associazione IDEA (Innovazione, Democrazia, Uguaglianza, Ambiente) Irpinia con lo scopo di muoversi seguendo due direttrici: area di pensiero all’interno del Partito Democratico e Associazione No Profit. Nel  Marzo 2015, all’età di 29 anni, vengo eletto Coordinatore dell’Associazione. http://www.irpiniafocus.it/politica/news/3493-pd,-rocco-lasciamo-pippo-civati,-nasce-idea-irpinia.html

http://www.ilciriaco.it/politica/item/6520-nasce-il-coordinamento-di-idea-irpinia-,-marcello-rocco-eletto-coordinatore.html

Per la nostra prima iniziativa pubblica, tenuta ad Avellino città, che ha segnato un’incessante lavoro sul territorio irpino, abbiamo riscosso un’incredibile successo di pubblico con oltre 200 persone intervenute per sostenerci e darci forza. http://www.ottopagine.it/av/attualita/13992/idea-irpinia-in-200-per-il-primo-evento.shtml

Nel settembre 2015 ho partecipato, in occasione dell’EXPO, all’iniziativa  “Eat begins with me – How the world can end unger in our lifetime” organizzata grazie all’impegno del Ministro italiano delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Maurizio Martina e dal Ministro dell’Agricoltura della Repubblica di Irlanda Simon Coveney. In quell’occasione, se pur per pochi istanti, ho incontrato Paul David Henson in arte Bono Vox al quale consegnai una lettera dove descrivevo le analogie tra la nostra verde Irpinia e la sua Irlanda. http://www.ilciriaco.it/focus/item/11665-no-alle-trivellazioni,-idea-irpinia-chiede-aiuto-a-bono-vox.html

A fine marzo a seguito dell’Assemblea degli iscritti, attraverso un documento sottoscritto da oltre 100 tesserati al Circolo “E. Berlinguer” di Serino vengo indicato, insieme al Vice Sindaco uscente Vincezno Inniello, come candidato consigliere comunale per il Partito Democratico all’interno della lista civica “Serino Bene Comune con Vito Pelosi Sindaco” in vista delle elezioni amministrative domenica  5 Giugno 2016. Alle nostre candidature si aggiunge, nelle consultazioni avute nelle settimane a seguire, quella della quota rosa che va a completare la nostra delegazione in lista.  http://www.irpinia24.it/wp/blog/2016/03/31/assemblea-pd-serino-ianniello-e-rocco-indicati-candidati-consiglieri/

Lo stesso giorno si celebra ad Avellino il Congresso provinciale dell’ANPI (Associazione, Nazionale, Partigiani, d’Italia) nel quale ho l’onore di essere eletto componente del Direttivo provinciale dell’associazione.

Il 6 Giugno, all’età di 30 anni, vengo eletto con 319 voti di preferenza Consigliere comunale.

http://www.marcellorocco.it/2016/06/09/319-grazie/

A seguito di una partecipatissima Assemblea degli iscritti al Circolo GD-PD “E. Berlinguer” di Serino vengo indicato dalle compagne e dai compagni della Sezione tra coloro che devono entrare in Giunta in quota PD.

http://www.ottopagine.it/av/daicomuni/81575/serino-il-pd-indica-ianniello-e-rocco-per-la-giunta.shtml

Pochi giorni dopo, il 23 Giugno, vengo nominato, dal neo Sindaco di Serino Vito Pelosi, Assessore comunale e contestualmente, per una questione non solo di forma ma anche di sostanza, lascio la guida della segreteria cittadina del Partito Democratico.

http://www.lanostravoce.info/2016/06/c50-avellino/45666/45666

Il 2 Luglio presiedo, alquanto emozionato, all’ultima  Assemblea democratica in qualità di Segretario della Sezione PD “E. Berlinguer” di Serino nella quale viene eletto Antonio De Feo nuovo Segretario di Circolo.

http://www.avellinotoday.it/politica/serino-antonio-de-feo-neo-segretario-del-circolo-berlinguer-del-pd.html

Il 23 Luglio 2016, intervengo nuovamente all’Assemblea nazionale del PD intitolata: “Quale Europa nel mondo che cambia” dove ho modo, dopo aver fatto un’analisi sulla situazione politica internazionale, nazionale e regionale, di dire direttamente a Matteo Renzi di prendere in considerazione la possibilità di mantenere soltanto uno dei ruoli apicali che lo vedono protagonista così da dare maggiore slancio e vigore alla sua azione politica così come, nel mio piccolo, ho fatto io a Serino. L’intervento viene ripreso anche da testate giornalistiche nazionali come “la Repubblica”.

http://www.marcellorocco.it/2016/07/24/video-e-foto-intervento-assemblea-naz-pd-m-rocco-e-relativo-articolo-su-la-repubblica/

Biografia aggiornata a Settembre 2016.